questa è una di quelle giornate da:
- colazione con Shakespeare 
- passare la mattinata con Van Gogh
- andare a prendere un tè con Jane Austen 
- passare la serata con Hemingway

#cercandoalaska
- È felice? Lui è un bravo ragazzo?
- Si, è piuttosto dolce, un po’ sognatore… A volte vedo questo sguardo sul suo viso, come se fosse molto triste, ma non riuscisse a ricordarne il perché.
- Ha lui.
- Sta tirando avanti…
- Non è quello che facciamo tutti?
- Già, e lei che mi dice? Con chi sta ora?
- Con nessuno, viaggio da solo. Ho pensato che fosse meglio così. Ma ho fatto delle cose.. e sono andate storte. Ho bisogno….
- Proprio non capisce? Ha bisogno di lei! Voglio dire.. non la farebbe ridere di nuovo?